Articoli cinofili

Questi articoli sono scritti dai nostri allevatori. Potrai così conoscere meglio una razza, scoprire tanti piccoli segreti e suggerimenti forniti da chi di cani se ne intende davvero. Potrai anche contattare direttamente gli allevatori che sicuramente saranno disponibili per risolvere ogni tuo dubbio.

 
mercoledì 28 gennaio 2015

bulldog inglese

bulldog inglese

~~nuova cucciolata nata 10/01/2015 disponibile 6 femmine e 1 maschio figli di campioni vendiamo cuccioli di bulldog inglese, sverminati, vaccinati, con microchip e garanzia sanitaria

... continua a leggere....
 
Angelo
Www.bulldogmantovanelli.it
Vai al mio blog

Visite (2)

mercoledì 28 gennaio 2015

cuccioli di bulldog inglese

cuccioli di bulldog inglese

~~nuova cucciolata nata 09/01/2015 disponibile 4 femmine e 3 maschio figli di campioni vendiamo cuccioli di bulldog inglese, sverminati, vaccinati, con microchip e garanzia sanitaria

... continua a leggere....
 
Angelo
Www.bulldogmantovanelli.it
Vai al mio blog

Visite (0)

mercoledì 28 gennaio 2015

CONOSCI IL TUO CANE?

CONOSCI IL TUO CANE?

by dott.ssa sara maffi 

http://thetalkingdog.altervista.org/conosci-il-tuo-cane/ 

 

"non è cane. non è lupo. sa soltanto quello che non è. se solo capisse quello che è." - cit. dal film "balto"

 

e noi sappiamo davvero chi è il nostro cane? conosciamo quelle che sono le sue caratteristiche che lo distinguono come specie animale diversa dall... continua a leggere....

 
Francesca
De il larice bianco
Vai al mio blog

Visite (14)

mercoledì 28 gennaio 2015

Marpal gli specialisti sul colore del bassotto

Marpal gli specialisti sul colore del bassotto

gia ,ne gli anni 80 franco paltrinieri, attento su ,la particolarità di importare nuovi colori del bassotto, selezionò da linee tedesche  il colore chocolate ,nel pelo ruvido, prima di allora sempre paltrinieri ebbe casi sporadici ma non portati avanti da antiche linee di sangue francesi..da quel momento in poi il colore chocolate nel ruvido , fu largamente selezionato sopratutto nel nano, cercando di ottenere soggetti dal colore pulito o comunque non frammisto a peli colorazione sevatica, che ricordiamo costituisce un colore gia di per se stesso, anni dopo i figli, continuarono con l importazione made in usa di soggetti , arlecchini sia neri f. che chocolate ruvidi, in... continua a leggere....

 
Fiorella
Di marpal
Vai al mio blog

Visite (3)

mercoledì 28 gennaio 2015

Finalmente in Italia l'Australian schepherd Toy

Finalmente in Italia l'Australian schepherd Toy

anche in italia abbiamo ora la possibilità di vedere gli australian schepherd toy, certamente in italia ma forse in europa per la prima volta uno dei primi allevatori di australian schepherd  " il pelvo d'elva" del cuneese ha deciso di affrontare più viaggi in oregon per portare quaesta razza  che negli stati uniti è in rapido aumento in popolarità tra coloro che sono interessati ad un cane compatto con una forte etica del lavoro.

a differenza degli aussies che pesano attorno ai 22-25 kg questi in genere pesano dai 3 ai 5 kg pur mantenendo in tutto e per tutto le caratteristiche dei "fratelli&... continua a leggere....

 
Mario
Il pelvo d' elva
Vai al mio blog

Visite (1)

sabato 15 novembre 2014

IL SECOLO XIX

IL SECOLO XIX ... continua a leggere....
 
Marianna
Hurricane line
Vai al mio blog

Visite (325)

venerdì 14 novembre 2014

Di Baci Straziami ma di Coccole Strapazzami . . .

Di Baci Straziami ma di Coccole Strapazzami . . .

"meno chiacchiere e più coccole per tutti". probabilmente sarebbe questa la vita ideale per i nostri amici cani. almeno è quanto emerge da una ricerca, intitolata "taci e coccolami"!
e pubblicata sul journal behavioral process, che ha analizzato le reazioni dei cani confrontando gli effetti delle carezze rispetto alle parole degli uomini.

le loro preferenze sono state misurate in base al tempo che i cani decidevano di rimanere insieme a una persona e interagendo con questa. la ricerca si è concentrata sull'osservazione di un gruppo di cani, di canili e di "casa", sollecitati sia con il contatto f... continua a leggere....

 
Andrea
Cuccioli e allevamenti
Vai al mio blog

Visite (1325)

lunedì 3 novembre 2014

CANI E PERSONE STESSE EMOZIONI

CANI E PERSONE STESSE EMOZIONI

chi ha un animale lo sa, solo che adesso c'è anche il timbro della scienza: il cervello del cane e sensibile come quello umano ai segnali delle emozioni e degli stimoli sociali dall'esterno.
è' questo il risultato di una ricerca del mta-elte comparative ethology research group in ungheria, pubblicata su "current biology". siamo davanti al primo passo verso la comprensione di come sia possibile che gli "amici a 4 zampe" possano essere cosi' straordinariamente bravi ad entrare in sintonia con i sentimenti dei loro proprietari.
" cani egli esseri umani condividono un ambiente sociale simile - spiega attila andics autore del... continua a leggere....

 
Andrea
Cuccioli e allevamenti
Vai al mio blog

Visite (1339)

domenica 2 novembre 2014

I PASTI ....

I PASTI ....

 

il cibo riveste un ruolo di estrema importanza per quanto riguarda la creazione della struttura gerarchica all’interno del gruppo uomo – cane. infatti, il maschio e la femmina che occupano il vertice della scala gerarchica consumano il pasto per primi, lentamente, mentre i componenti del gruppo rimangono a guardarli ad una certa distanza. successivamente si allontanano e gli altri possono mangiare…velocemente in quanto il maschio e la femmina potrebbero avere ancora fame! all’interno della nuova famiglia il cucciolo dovrà consumare il proprio pasto dopo il termine della colazione, del pranzo e della cena dei proprietari. la ciotola rimarr&a... continua a leggere....

 
Claudia
Greenvalleypinscher
Vai al mio blog

Visite (821)

domenica 2 novembre 2014

IL VIENI ......

IL VIENI ......

 

l’apprendimento del “vieni” è fondamentale al fine della gestione del cucciolo e del cane adulto. il cucciolo inizialmente non comprende il significato di questa parola (comunicazione verbale) …è solo un suono. inoltre non è neppure a conoscenza del fatto che, quando chiamato, deve rispondere immediatamente…è solo un suono insistente e che si ripete. il cucciolo si avvicinerà al proprietario in quanto quest’ultimo si mostra “più interessante” dell’ambiente circostante. quindi, per facilitare l’apprendimento, è opportuno chiamare il cucciolo quando quest’ult... continua a leggere....

 
Claudia
Greenvalleypinscher
Vai al mio blog

Visite (876)