Articoli cinofili

Questi articoli sono scritti dai nostri allevatori. Potrai così conoscere meglio una razza, scoprire tanti piccoli segreti e suggerimenti forniti da chi di cani se ne intende davvero. Potrai anche contattare direttamente gli allevatori che sicuramente saranno disponibili per risolvere ogni tuo dubbio.

 
sabato 15 novembre 2014

IL SECOLO XIX

IL SECOLO XIX ... continua a leggere....
 
Marianna
Hurricane line
Vai al mio blog

Visite (196)

venerdì 14 novembre 2014

Di Baci Straziami ma di Coccole Strapazzami . . .

Di Baci Straziami ma di Coccole Strapazzami . . .

"meno chiacchiere e più coccole per tutti". probabilmente sarebbe questa la vita ideale per i nostri amici cani. almeno è quanto emerge da una ricerca, intitolata "taci e coccolami"!
e pubblicata sul journal behavioral process, che ha analizzato le reazioni dei cani confrontando gli effetti delle carezze rispetto alle parole degli uomini.

le loro preferenze sono state misurate in base al tempo che i cani decidevano di rimanere insieme a una persona e interagendo con questa. la ricerca si è concentrata sull'osservazione di un gruppo di cani, di canili e di "casa", sollecitati sia con il contatto f... continua a leggere....

 
Andrea
Cuccioli e allevamenti
Vai al mio blog

Visite (1068)

lunedì 3 novembre 2014

CANI E PERSONE STESSE EMOZIONI

CANI E PERSONE STESSE EMOZIONI

chi ha un animale lo sa, solo che adesso c'è anche il timbro della scienza: il cervello del cane e sensibile come quello umano ai segnali delle emozioni e degli stimoli sociali dall'esterno.
è' questo il risultato di una ricerca del mta-elte comparative ethology research group in ungheria, pubblicata su "current biology". siamo davanti al primo passo verso la comprensione di come sia possibile che gli "amici a 4 zampe" possano essere cosi' straordinariamente bravi ad entrare in sintonia con i sentimenti dei loro proprietari.
" cani egli esseri umani condividono un ambiente sociale simile - spiega attila andics autore del... continua a leggere....

 
Andrea
Cuccioli e allevamenti
Vai al mio blog

Visite (1165)

domenica 2 novembre 2014

I PASTI ....

I PASTI ....

 

il cibo riveste un ruolo di estrema importanza per quanto riguarda la creazione della struttura gerarchica all’interno del gruppo uomo – cane. infatti, il maschio e la femmina che occupano il vertice della scala gerarchica consumano il pasto per primi, lentamente, mentre i componenti del gruppo rimangono a guardarli ad una certa distanza. successivamente si allontanano e gli altri possono mangiare…velocemente in quanto il maschio e la femmina potrebbero avere ancora fame! all’interno della nuova famiglia il cucciolo dovrà consumare il proprio pasto dopo il termine della colazione, del pranzo e della cena dei proprietari. la ciotola rimarr&a... continua a leggere....

 
Claudia
Greenvalleypinscher
Vai al mio blog

Visite (688)

domenica 2 novembre 2014

IL VIENI ......

IL VIENI ......

 

l’apprendimento del “vieni” è fondamentale al fine della gestione del cucciolo e del cane adulto. il cucciolo inizialmente non comprende il significato di questa parola (comunicazione verbale) …è solo un suono. inoltre non è neppure a conoscenza del fatto che, quando chiamato, deve rispondere immediatamente…è solo un suono insistente e che si ripete. il cucciolo si avvicinerà al proprietario in quanto quest’ultimo si mostra “più interessante” dell’ambiente circostante. quindi, per facilitare l’apprendimento, è opportuno chiamare il cucciolo quando quest’ult... continua a leggere....

 
Claudia
Greenvalleypinscher
Vai al mio blog

Visite (733)

domenica 2 novembre 2014

IL CUCCIOLO PUO' RIMANERE DA SOLO?

IL CUCCIOLO PUO' RIMANERE DA SOLO?

 

 

il cane è un animale sociale, cioè vive all’interno di un gruppo …e, in natura, raramente rimane da solo. la convivenza con l’uomo, invece, comporta necessariamente dei periodi di separazione dal gruppo. il cucciolo deve “imparare a rimanere da solo” fin dai primi giorni al seguito dell’adozione per periodi di tempo sempre più lunghi….altrimenti il proprietario non potrà lasciare mai da solo il cane, neppure in futuro. al fine di mettere in atto l’apprendimento è opportuno che il proprietario “non saluti” il cucciolo prima di uscire...ma interrompa il contatto... continua a leggere....

 
Claudia
Greenvalleypinscher
Vai al mio blog

Visite (901)

giovedì 16 ottobre 2014

Imparare a stare da soli . . .

Imparare a stare da soli . . .

durante i primi giorni nella nuova casa i cuccioli vivono una fase di ambientamento; staccati dalla mamma, dalla compagnia dei fratellini e arrivati in un nuovo mondo fatto di persone invece che di cani, di tanti nuovi rumori, il nostro amico si sentirà un po’ spaesato (chi più chi meno) e dovrà avere la possibilità di conoscerlo con calma e tranquillità, senza inutili stress. durante questi primi giorni è bene evitare inutili complicazioni dovute alla solitudine al nostro piccolo amico e fare in modo invece che il cane vi prenda come riferimento, che comincia a sviluppare fiducia in voi. passata questa prima fase e appurata un po’ di ... continua a leggere....

 
Andrea
Cuccioli e allevamenti
Vai al mio blog

Visite (1137)

mercoledì 15 ottobre 2014

AVVISO IMPORTANTE E URGENTE A TUTELA DEI TRUFFATI E I FUTURI CHE LO SARANNO!!!!!

~~15-10-2014  avviso importante e urgente a tutela dei truffati e i futuri che lo saranno!!!!!
a distanza di un anno dopo la denuncia fatta alla polizia postale circa di cui sopra, finalmente il 10-dicembre alle ore 9.00 si terra'il processo presso il tribunale di civitavecchia,via di terme di traiano s.n.c.,piano 1^.
chi volesse partecipare e' ben accetto e utile, soprattutto sono invitate le parti offese che quest'anno mi hanno chiamato confessandomi di aver subito la truffa!!!!!!!
 

... continua a leggere....
 
Alessandra
Chihuahuastyle
Vai al mio blog

Visite (448)

venerdì 12 settembre 2014

LA COLPA E LE PAURE . . .

LA COLPA E LE PAURE . . .

molti proprietari sono i veri responsabili dell’errato comportamento dei loro cani

succede frequentemente di sentire i padroni di cani dire frasi simili a queste: “il mio cane ha paure dei tuoni” oppure “il mio cane ha paura delle auto” oppure   ancora “ il mio cane ha paura dei bambini” arrivando all’apoteosi col “il mio cane è fobico”.

lo studio del comportamento animale, quello dei cani in particolare, ha mutuato molti concetti della psicologia umana, d’altra parte molta della psicologia umana ha basato teorie e metodologie sulla sperimentazione animale. questa permea... continua a leggere....

 
Andrea
Cuccioli e allevamenti
Vai al mio blog

Visite (1056)

lunedì 1 settembre 2014

L'Alimentazione del nostro amico . .

L'Alimentazione del nostro amico .  .

alimentazione del cane . . alcune considerazioni da fare

spesso si hanno dubbi sull'alimentazione del cane o non si ha idea delle possibili e differenti tipologie di alimentazione e alimenti che ci sono ed è possibile dare al nostro cane. riporto una piccola ricerca fatta sulle principali indicazioni da considerare per una corretta alimentazione del cane (che ho trovato molto ben spiegata e dettagliata nella sua semplicità...): l’alimentazione del cane varia in relazione a diversi fattori, l'età del cane, il suo stile di vita e le attività che svolge, la razza a cui appartiene. l’ alimentazione può essere ca... continua a leggere....

 
Andrea
Cuccioli e allevamenti
Vai al mio blog

Visite (878)