Articoli cinofili

 

ALIMENTAZIONE YORKSHIRE - (32254 visite)

ALIMENTAZIONE YORKSHIRE

la fase più delicata per questo piccolo grande cane è sicuramente lo svezzamento, l’allevatore se ha eseguito la giusta prassi di svezzamento sia con gli alimenti giusti sia con le sverminazioni necessarie vi avrà consegnato un cucciolo sano, di buon appetito e che sporca in modo regolare .

 

cuccioli inappetenti o con feci molli possono essere soggetti con parassiti intestinali e con uno svezzamento non appropriato che comprometterà se non si interviene in fretta la salute gastrointestinale del nostro piccolo per tutta la sua vita.

premesso questo lo yorky, come tutti i suoi parenti a 4 zampe anche se di mole diversa, &... continua a leggere....

 

IL VIENI ...... - (18313 visite)

IL VIENI ......

 

l’apprendimento del “vieni” è fondamentale al fine della gestione del cucciolo e del cane adulto. il cucciolo inizialmente non comprende il significato di questa parola (comunicazione verbale) …è solo un suono. inoltre non è neppure a conoscenza del fatto che, quando chiamato, deve rispondere immediatamente…è solo un suono insistente e che si ripete. il cucciolo si avvicinerà al proprietario in quanto quest’ultimo si mostra “più interessante” dell’ambiente circostante. quindi, per facilitare l’apprendimento, è opportuno chiamare il cucciolo quando quest’ult... continua a leggere....

 

IL CUCCIOLO PUO' RIMANERE DA SOLO? - (17054 visite)

IL CUCCIOLO PUO' RIMANERE DA SOLO?

 

 

il cane è un animale sociale, cioè vive all’interno di un gruppo …e, in natura, raramente rimane da solo. la convivenza con l’uomo, invece, comporta necessariamente dei periodi di separazione dal gruppo. il cucciolo deve “imparare a rimanere da solo” fin dai primi giorni al seguito dell’adozione per periodi di tempo sempre più lunghi….altrimenti il proprietario non potrà lasciare mai da solo il cane, neppure in futuro. al fine di mettere in atto l’apprendimento è opportuno che il proprietario “non saluti” il cucciolo prima di uscire...ma interrompa il contatto... continua a leggere....

 

COMPORTAMENTO SOCIALE DEI CANI DOMESTICI - (14928 visite)

COMPORTAMENTO SOCIALE DEI CANI DOMESTICI

 

comunicazione visiva

i cani e i lupi hanno in comune molti metodi di comunicazione visiva ed entrambi manifestano posture simili,particolarmente in relazione alla dominanza,all’aggressione e alla paura. il cane dominante mantiene la postura rigida ed eretta ,la coda di solito viene tenuta alta la testa sollevata e le orecchie sono erette. tutti questi fattori contribuiscono ad inviare un messaggio che rappresenta un’animale piu’ grande e possente. i cani subordinati per contro,tengono il corpo molto abbassato e portano la testa piu’ bassa del livello della schiena,con le orecchie rivolte all’indietro. la coda viene tenuta bassa e sp... continua a leggere....

 

Addestrare o non addestrare un chihuahua ? Conosciamolo insieme! - (23558 visite)

Addestrare o non addestrare un chihuahua ? Conosciamolo insieme!

il chihuahua e' un cane intelligente che adora il suo proprietario, non e' difficile creare con lui un rapporto di collaborazione che ci permetta di educarlo ed addestrarlo facilmente. nell'addestramento del chihuahua, come per quello di altre razze, bisogna tener conto delle caratteristiche caratteriali di razza e della personalita' del singolo cane. i chihuahua sono prima di tutto cani da compagnia, e anche se non dobbiamo concedere loro tutto, non dobbiamo nemmeno seguire regole troppo rigide o assumere un rapporto autoritario o distaccato. la forte personalita' del chihuahua non va snaturata con l'addestramento. se decidete di affidarvi a qualcuno per l'edu... continua a leggere....

 

EDUCHIAMOCI AD EDUCARLO - (15645 visite)

EDUCHIAMOCI AD EDUCARLO

quando si parla dell’educazione del cane,mille sono gli aspetti che vengono alla luce: ognuno vanta un metodo diverso. c’è chi vede nella durezza dell’atteggiamento  del padrone, l’unico sistema per farsi rispettare, c’è chi opta per la dolcezza sostenendo che la carezza negata significa molto di più che una violenta sgridata. il giusto , come al solito sta nel mezzo. nell’estrema asprezza dei comportamenti risiede spesso un ’espediente,  punire duramente un cane adducendo come motivo una buona educazione, non ha infatti motivo di essere, si finisce ammettendolo o no ,nel maltrattamento vero e proprio. il ris... continua a leggere....

 

SOS CUCCIOLO ETA' PERIODI SENSIBILI - SOS PUPPY - (20410 visite)

SOS CUCCIOLO ETA' PERIODI SENSIBILI - SOS PUPPY

oggi volevo parlarvi del perché è importante il primo anno di vita per stabilire un buon rapporto. spesso mi piace dire che un cucciolo è come un libro: la prefazione e l'introduzione la scrivono l'allevatore e la storia, ma soprattutto il finale sono scritti dal proprietario. le due "mani" che scrivono il libro si influenzano a vicenda, nel senso che se l'allevatore non è attento ai periodi sensibili, alla prima parte della socializzazione del cucciolo, alla sensibilità tattile o sonora e alla conoscenza del tipo di madre che è per la sua prole, ecco che si possono commettere degli errori indelebili sul cucciolo, che poi nel... continua a leggere....

 

SOS CUCCIOLO ETA' - SOS PUPPY - (15495 visite)

SOS CUCCIOLO ETA' - SOS PUPPY

superata la prima notte inizia ufficialmente la vostra vita insieme e dharma ha dovuto imparare un sacco di cose in primis come sono io, poi l'ambiente intorno a lei e infine la routine di tutti i giorni. possono sembrare delle cose semplici, ma per un cucciolo è un enorme sforzo di adattamento e dobbiamo avere molta pazienza e pensare sempre all'età che ha:

3 mesi =3 anni nostri
4 mesi =4 anni nostri
5 mesi =5 anni nostri
6 mesi =6 anni nostri
7 mesi =7 anni nostri
8 mesi =8 anni nostri
9 mesi =9 anni nostri
10 mesi =10 anni nostri
11 mesi =11 anni nostri
12 mesi =12 anni nostri
13 ... continua a leggere....

 

SOS CUCCIOLO LA PRIMA NOTTE - SOS PUPPY - (12114 visite)

SOS CUCCIOLO LA PRIMA NOTTE - SOS PUPPY

stavolta ho intenzione di parlarvi della "base sicura" che secondo me è come le fondamenta di quando si costruisce una casa, senza di essa il rapporto con il vostro cucciolo crolla o vacilla. fino al giorno in cui non siete andati a prenderlo il vostro cucciolo ha vissuto con i fratellini o sorelline e la sua prima "base sicura" era la mamma, da cui riceveva protezione, amore, regole, cibo e gioco. adesso siamo alle soglie della prima notte nella vostra casa e dobbiamo noi diventare il suo punto di riferimento, ma come fare ? non ci conosce nemmeno?! ecco un piccolo passo per costruire un inizio di una base sicura non lasciamo solo il cucciolo in una stanza a do... continua a leggere....

 

Origini del Tibetan Spaniel - (12183 visite)

Origini del Tibetan Spaniel

l'affascinante tibetan spaniel è la più piccola razza nativa del tibet. si conosce poco delle sue orgini, ma importanti cinofili ritengono che derivi dai piccoli cani cinesi. a tal proposito, la signora mclaren morrison, patrona della razza, scrisse: "il tibetan spaniel è il vero antenato dei pechinesi, degli spaniel giapponesi e degli spaniel inglesi da compagnia...". in realtà, i documenti originali sulle razze tibetane sono così scarsi da non poter dimostrare l'ipotesi della morrison.

il tibetan spaniel era popolare fra i monaci e i nobili tibetani. fu addirittura la razza favorita dal 13° dalai lama. il loro nome origi... continua a leggere....