MANTELLO ZWERGSCHNAUZER

domenica 17 febbraio 2013
 
MANTELLO ZWERGSCHNAUZER I COLORI del mantello dello Zwergschnauzer sono: • NERO (nero puro con sottopelo nero). • PEPE-SALE (grigio; l’ideale è una tonalità media, con color pepe ben pigmentato uniformemente distribuito e sottopelo grigio; le sfumature dal grigio ferro scuro al grigio argento sono tutte permesse; in tutte le variazioni di colore ci deve essere una maschera scura, che enfatizza l’espressione e si accorda armoniosamente col gioco dei colori; distinte macchie chiare sulla testa, petto e arti non sono ricercate). • NERO ARGENTO (nero con sottopelo nero sul corpo; macchie bianche si trovano sopra gli occhi, sulle guance, sulla barba, sulla gola, sul davanti del petto sotto forma di due triangoli divisi, sui metacarpi, sui piedi, sulla parte interna degli arti posteriori e sotto la coda; la fronte, la nuca, i lati esterni degli orecchi, devono essere neri come il mantello esterno). • BIANCO (bianco puro con sottopelo bianco e pelle grigia). In Italia, non è possibile accoppiare tra loro i vari colori (i cuccioli non possono ottenere il pedigree anche se i genitori lo hanno). Il PELO deve essere duro (a “fil di ferro”) e ben folto; consiste di un fitto sottopelo e di un pelo esterno mai troppo corto, duro e aderente al corpo; il pelo di copertura è rude, sufficientemente lungo da permettere l’esame della sua tessitura; non è crespo né ondulato; sulla testa e sugli arti tende a essere un po’ meno duro; sulla fronte e orecchi è corto; caratteristiche tipiche sono la barba non troppo morbida sul muso e le sopracciglia cespugliose che nascondono leggermente gli occhi. Nella foto ch Hocus Pocus, soggetto pepe-sale con ottima colorazione (tonalità, pigmento, maschera) e tessitura.
 
Selena
Zwergpinscher Nord-Est (Casa Contò)
Vai al mio blog

Visite (15835)