Toy, MiniToy, Mosca, etc . . Tanti bei nomignoli per metter Fumo negli Occhi

sabato 19 settembre 2015
 
Toy, MiniToy, Mosca, etc . . Tanti bei nomignoli per metter Fumo negli Occhi

Toy, MiniToy, Mosca, etc . . Tanti bei Nomignoli per metter Fumo negli Occhi - -Ho deciso di scrivere queste righe riguardo le dimensioni dei cuccioli da adulti, perché, sempre più spesso, noto una disinformazione generale da parte di chi mi contatta, dovuta per lo più da una distorta visione della realtà data da quelle persone, professioniste e non, che utilizzano impropriamente aggettivi come TOY, MINI TOY, MINIATURE, MOSCA, etc, , indicando inoltre questi soggetti come appartenenti a razze molto selezionate e addirittura rarissime. Penso che valga la pena di spiegare sempre molto bene come funzionino le cose, invece che avvalersi di parole inventate per mettere fumo negli occhi ai meno esperti, promettendo cose che non si possono sapere con esattezza e soprattutto creando false aspettative nelle persone. A tale riguardo come prima cosa è bene dire che un buon Allevatore può fare una stima riguardo le dimensioni di un cucciolo da adulto, basata sulla sua professionalità, sulla sua esperienza, sui genitori dei cuccioli, sulle differenze dimensionali tra i diversi cuccioli, su cucciolate precedenti avute dallo stesso accoppiamento, etc., ma mai potrà darvi delle garanzie certe riguardo pesi, dimensioni o altro quando questo sarà adulto. Le dimensioni dei genitori possono dare un’idea della dimensione finale di un cucciolo, dare un’idea non una garanzia, stimando il soggetto più grosso si può stimare a buon senso la massima dimensione a cui potrebbe arrivare il cucciolo. Ma anche qui non scordiamo che mamma natura fa il suo corso e capita che i figli abbiano taglie diverse dai genitori, oppure soggetti apparentemente piccoli fare crescite repentine nei mesi successivi o al contrario quelli “più grossini” fermare le crescite e rallentare. Se vogliamo è un pò come per noi esseri umani, un pediatra non prende in braccio un bimbo appena nato, guarda i genitori e con sicurezza assoluta dichiara che il bimbo a 20 anni sarà alto 1,70 e peserà 70Kg, sembrerebbe un po’ assurdo non credete? Al contrario però potrà valutare i genitori, pesare il bimbo in quel momento e in base alla sua esperienza e alle leggi dei grandi numeri stimare che il bimbo potrebbe avere buone possibilità di diventare in un certo modo. Per questa ragione tutti i cani di tutte le razze riportano degli standard, misurabili e classificabili al 12° mese di età e non prima, proprio perché è impossibile valutare con certezza le reali dimensioni da grandi, soprattutto quando si parla di cani molto piccini che hanno dei cambiamenti repentini nei primi mesi di vita. Gli standard di razza non sono decisi dagli Allevatori (o peggio dai negozianti), ma dalla FCI (FEDERAZIONE CINOFILA INTERNAZIONALE) e suo affiliato è l'ENCI (ENTE NAZIONALE CINOFILIA ITALIANA), che deve salvaguardare lo standard di ogni razza e far sì che ogni Allevatore lavori nel proprio allevamento in modo da migliorare la razza da lui allevata, MIGLIORATA, non RIMPICCIOLITA o variata a suo gusto e piacere. Fatti questi preamboli possiamo dire che, IL TOY, MINI TOY, MINIATURE, TEA-CUP, MOSCA nelle razze CHIHUAHUA, MALTESE, YORKSHIRE TERRIER, SHIH-TZU ZU, PINSCHER NANO, BASSOTTO, VOLPINO non esistono! e soprattutto non sono razze selezionate e rare! Nelle razze in cui le diverse taglie sono riconosciute dallo standard di razza, vengono a prendere nomi diversi, come ad esempio IL BASSOTTO: C’è il Bassotto Tedesco Kaninchen, Nano e Standard IL PINCHER: C’è il Pincher Nano e il Pinscher IL BARBONE: C’’è il Barbone Toy, Nano e Grande LO SPITZ: C’è Lo Spitz Tedesco Nano, Piccolo, Medio, Grande e Gigante In altre razze invece lo standard di razza è unico, come appunto il CHIHUAHUA, il MALTESE, lo YORKSHIRE e altri, cito dagli standard: Standard del CHIHUAHUA: Peso: da 1,5 a 3,1 kg Altezza Garrese: da 16 a 20 cm Standard MALTESE: Peso: da 3 a 4 kg Altezza Garrese: da 21 a 25 cm per i maschi e da 20 a 23 cm per le femmine Standard YORKSHIRE: Peso: sino a 3,1Kg Altezza Garrese: circa 20 cm Come si vede gli standard riportano dei parametri, questo non significa che non ci possano essere soggetti più piccoli o più grossi, ma solo che un bel soggetto dovrebbe rientrare in quei parametri (c’è da considerare inoltre che soggetti troppo piccoli, oltre ad essere molto più delicati, potrebbero esseri affetti da nanismo). Nasceranno sempre soggetti più o meno piccoli, più o meno belli, più o meno vicino agli standard di razza (o addirittura fuori), ma quello che è importante comprendere è che un bravo Allevatore non cercherà mai di produrre appositamente soggetti più piccoli dello standard di razza e anche se dovesse avere un soggetto molto piccolo non cercherà mai di venderlo chiamandolo TOY, se nello standard di quella razza non è riconosciuto.


 
Andrea
CUCCIOLI e ALLEVAMENTI
Vai al mio blog

Visite (9115)