Articoli cinofili

 
sabato 12 settembre 2009

Perchè un Bouledogue Francese? (parte 2)

Perchè un Bouledogue Francese? (parte 2) il bouledogue ha un carattere eccezionale: è sempre felice, sempre pronto a far festa con voi e con i vostri amici che diventeranno subito anche “suoi” amici! non è mai ombroso od imbronciato nonostante il suo sguardo possa trarre in inganno, difficilmente timido e mai aggressivo. a questo proposito, una precisazione: sarà molto importante il tipo di socializzazione che il cucciolo avrà avuto durante il primissimo periodo della sua vita. i bravi e seri allevatori sanno quanto sia importante far crescere il piccolo in un ambiente familiare, stimolarlo fin da subito, abituarlo al contatto con le mani, coccolarlo, allo scopo di non fargli subire il trauma del distacco dalla madre e dai fratelli... continua a leggere....
 
Sergio
Allevamento professionale di fosso corno
Vai al mio blog

Visite (17321)

sabato 12 settembre 2009

Perchè un Bouledogue Francese? (parte1)

Perchè un Bouledogue Francese? (parte1) (parte1) il bouledogue francese è un cane di piccola mole che racchiude in sé tutte le doti del molossoide: compattezza, muscolatura, ossatura, carattere: insomma, come ben lo definisce lo standard, un piccolo “ercole”! la possanza muscolare, l’idea di solidità e compattezza sono caratteristiche essenziali di tipo; lo standard non parla di altezza al garrese, bensì di peso, per cui le caratteristiche di razza sono al meglio espresse da soggetti appunto possenti, “compattati” e ben sviluppati nei diametri trasversali, piuttosto che da soggetti di peso equivalente ma maggiormente sviluppati nei diametri longitudinali, che quindi risultano alti sulle zampe, lunghi e magri! il suo pelo corto, l... continua a leggere....
 
Sergio
Allevamento professionale di fosso corno
Vai al mio blog

Visite (16671)