diventa fan Terrier nero russo

 

Altezza: La preferibile altezza per gli stalloni e’ di 68-74 cm, e per le femmine di 66-72 cm.
Il limite inferiore dell’altezza per gli stalloni e’ di 66 cm e per le femmine di 64 cm.
E’ ammesso di superare il limite superiore dell’altezza di 3 cm.
La deviazione dall’altezza di più di 3 cm diminuisce sensibilmente il valore dell’ esemplare.




Testa: -E’ proporzionata nei confronti della costituzione fisica, lunga (eguale o un po’ di più di 40 % dell’ altezza al garrese), moderatamente larga nella parte del cranio, con zigomi arrotondati e molto ben evidenziati, archi sopraccigliari abbastanza evidenziati. La fronte e’ piatta, il passaggio dalla fronte al muso visibile ma non brusco. Il muso e’ parallelo alla linea della fronte, massiccio, un po’ appuntito verso il lobo del naso, un po’ più corto della metà della lunghezza della testa. I “baffi” e la “barba” conferiscano al muso una forma squadrata. Le labbra sono grosse, carnose, nere, ben aderenti. Il lobo del naso grande e nero. La pigmentazione delle gengive e’ scura.
Occhi: -Non troppo grandi, di forma ovale, scuri, allineati, e tra loro distanziati. Le palpebre sono asciutte, scure, ben aderenti.
Orecchie: -Rivolte verso l’alto, attaccate alle cartilagini, di forma triangolare, non grandi, aderenti agli zigomi con i lembi anteriori. La parte pendente dell’ orecchio e’ densa senza pieghe e fossette.
Collo: -Lungo, asciutto, massiccio, della lunghezza media (approssimativamente uguale alla lunghezza della testa), disposto con un angolo di 40-45 gradi rispetto alla linea del dorso.
Corpo: -La sezione del torace ha la forma ovale. Il torace e’ lungo, larga e profonda con le costole un po’ sporgenti. La parte anteriore del torace e’ un po’ sporgente dalla linea della articolazione spalla-scapola. La parte bassa del torace e’ in linea o un po’ più in basso rispetto ai gomiti degli arti anteriori. La profondità del torace costituisce il 46-47% dell’altezza al garrese. Il garrese e’ alto, lungo, ben sviluppato ed evidenziato. L’altezza al garrese e’ più in alto di 1-2 cm rispetto all’altezza dell’ osso sacro. Il dorso forte, diritto, largo, muscoloso, per la sua lunghezza e’ eguale, più o meno, a ½ della distanza tra il punto più alto del garrese e la base della coda. Il lombo e’ largo, corto (per la lunghezza, approssimativamente, a ½ della lunghezza del dorso), muscoloso, un po’ sporgente. La groppa e’ larga, muscolosa, un po’ discendente verso la coda, che e’ rivolta verso l’alto
Arti anteriori: -Frontalmente devono essere paralleli tra loro e diritti. Le scapole sono lunghe, disposte a 45 gradi, formano con le ossa della spalla un angolo circa di 100 gradi. Le spalle sono muscolose. Gli avambracci sono dritti, grossi, di lunghezza media, messi a piombo e paralleli. I gomiti sono messi marcatamente indietro. I metacarpi sono corti, massicci, messi quasi a piombo. La lunghezza dell’arto anteriore fino al gomito costituisce il 53-54% dell’altezza al garrese
Arti posteriori: -Posteriormente devono essere dritti e paralleli tra loro, leggermente più allargati rispetto a quelli anteriori. I fianchi sono larghi, con la muscolatura ben sviluppata. Le ossa dei fianchi sono abbastanza lunghe, messe un po’ ad angolo. L’angolo dell’articolazione del ginocchio e’ eguale a circa 120 gradi. Gli stinchi sono lunghi, inclinati. Le articolazioni posteriori sono asciutte, ben evidenziate. L’angolo che esse formano eguale a circa 120 gradi. I metatarsi sono massicci, lunghi, a piombo.
Piedi: -Grande, di forma arrotondata, tendono a rimanere in posizione ravvicinata creando un unico ammasso peloso. Gli speroni devono essere amputati.
Coda: -Rivolta verso l’alto, grossa e mozzata (si lasciano 3-5 vertebre).
Manto: -Ispido, ruvido, folto. Il pelo si presenta irregolare, di lunghezza di 4-10 cm e copre ogni parte del corpo. Il pelo di ornamento e’ ben sviluppato e forma sulla testa le “sopracciglie” pendenti, i “baffi”, la “barba” e sul collo e sul garrese forma la criniera. Gli arti anteriori e posteriori sono ben protetti dal pelo lungo e ispido. Il sottopelo e’ folte, morbido, ben sviluppato. E’ obbligatorio il trimming nella forma stabilita.
Gruppo: cani di tipo pincher, schnauzer, molossoidi e bovari svizzeri

 

Questa pagina è stata visitata da 12712 persone