lowchen-226

Lowchen

5582
cani da compagnia
Altezza:

- 26 – 32 cm con tolleranza di ± 1 cm. Peso circa 6 kg.

Testa:

relativamente corta e abbastanza larga dall’alto del cranio al muso; Cranio piuttosto piatto, largo quanto lungo. Stop moderatamente segnato. Tartufo nero, (pigmentazione totale obbligatoria), eccetto che per i mantelli marroni e derivati: il tartufo è allora marrone scuro (pigmentazione totale obbligatoria). Il tartufo è ben sistemato sul prolungamento della canna nasale. (La lunghezza della canna nasale rappresenta circa i ⅔ di quella del cranio.) Muso piuttosto largo, diritto. Labbra ben chiuse e nere, tranne che per i mantelli marroni e derivati: le labbra allora sono marrone scuro. Mascelle/Denti denti forti, dentatura completa, con chiusura a forbice. L’assenza dei PM1 è tollerata.

Occhi:

posizionati bene in avanti, grandi, molto scuri, rotondi, ben distanziati; lo sguardo deve essere diretto in avanti. Le palpebre sono totalmente pigmentate.

Orecchie:

l’attaccatura è bassa, indicativamente al livello degli occhi. Sono mediamente lunghe, in modo tale da poter raggiungere, se vengono tirate, la metà della lunghezza del muso; pendenti, ben frangiati. Le frange possono arrivare almeno all’estremità del tartufo.

Collo:

di buona lunghezza, leggermente arcuato, si fonde armoniosamente con le spalle e il garrese permettendo un portamento alto e fiero della testa.

Corpo:

Il lowchen è inscrivibile in un quadrato. La lunghezza del tronco, misurata dalla punta della spalla alla punta della natica (scapolo-ischiale) è uguale all’altezza al garrese. la linea superiore è diritta. Il Rene corto, largo e muscoloso. Il Torace : ben sviluppato, discende al livello dei gomiti. Il Ventre: ben retratto che conferisce al lowchen una silhouette da levriere.

Arti anteriori:

bene in appiombo. Spalle ben oblique, molto mobili; scapole molto muscolose. Gomiti aderenti al corpo. Metacarpo corto e diritto visto di fronte, solo leggermente flesso se visto di profilo. Piedi anteriori: sono piccoli e rotondi, con dita ben chiuse e ben arcuate

Arti posteriori:

bene in appiombo. Coscia e gambe molto muscolose; la lunghezza della tibia è uguale a quella del femore. La punta della natica è leggermente prominente. Garretto abbastanza forte; la punta si trova a circa ¼ dell’altezza al garrese; normale angolazione. Piedi posteriori sono piccoli e rotondi, con dita ben chiuse e ben arcuate.

Gambe:

ANDATURA: Il passo è vivace, energico, ampio; gli arti si muovono ben paralleli

Coda:

attaccata subito sotto la linea del dorso. È portata elegantemente. ricurva sul dorso (la giusta definizione è: a manico di tazza) senza toccarlo. Solo il ciuffo a forma di piuma lo fa, sia in stazione che in movimento.

Manto:

pelo serico, lungo, ondulato e folto; senza sottopelo; tutti i colori, o le combinazioni di colore, sono permessi In caso di partecipazione alle manifestazioni di bellezza, il soggetto deve obbligatoriamente essere toelettato alla leoncina. le parti non rasate, invece, devono essere totalmente naturali, e in nessun caso devono essere modificate (tagliate) ma solo sistemate con l'ausilio di pettine e spazzola.

Allevamenti in evidenza










Ultimi annunci pubblicati










Annunci visti di recente